Idratarsi?

Tutti sanno che idratarsi, bere almeno un paio di litri di acqua al giorno è salutare. Parecchi lo fanno ma tralasciano un dettaglio fondamentale! Ossia la temperatura!

Per il corpo fa molta differenza se l’acqua che bevi è fredda, frizzante, dolcificata o calda!

Proprio così, la banalissima acqua calda è la più antica medicina del mondo! I suoi benefici sono innumerevoli: facilità la digestione, sgonfia lo stomaco, smuove l’intestino, risolve la ritenzione idrica, migliora la qualità della pelle, depura in profondità, diminuisce la fame nervosa e ce ne sarebbero altri…

La sensazione di sete è qualcosa che molti hanno perso, bevendo troppo poco. In breve tempo, se inizi ad aumentare il quantitativo di acqua, il corpo ti segnalerà quando ha sete. Si rieduca!

L’importante è berla lontano dai pasti, da quando ti svegli fino ad un’ora prima di coricarti.

Semplicemente la riscaldi con un bollitore elettrico e la metti in un thermos che porti sempre con te! La “riscoperata dell’acqua calda” è stata per me uno dei più grandi regali d’immediato benessere. Non potrei più farne a meno!

Ti invito a sperimentare per almeno una settimana, osservando, ascoltando il tuo corpo per sentire la differenza.

E poi fammi sapere….

Semplice e funzionale!

Buona vita!

Idratarsi? Un dettaglio che fa la differenza!
Condividi
Tag:         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *